Spedizioni BRT: la guida completa su come spedire con il più famoso corriere italiano

I camion rossi di BRT (o Bartolini, per gli affezionati del vecchio brand) sono un grande classico del panorama stradale italiano. Se ti occupi di e-commerce probabilmente hai considerato l’idea di usarli.

I punti di forza di BRT sono i prezzi molto convenienti e la capillarità della rete distributiva. Può bastare a renderlo il tuo partner ideale? Questo articolo ti aiuterà a capirlo.

Prima di iniziare però, puntiamo il dito contro l’elefante nella stanza: Bartolini non gode di una buona fama circa la cura con la quale vengono trattati i pacchi. Per esempio, durante la quarantena è diventato virale il video di un operatore BRT che lancia un televisore da 43’’ nel furgone dopo aver dichiarato che non era bene di prima necessità. Naturalmente, il video si è rivelato un fake (la scatola del televisore era vuota), ma i commenti lasciati da molte persone mostrano che è facile lasciarsi trascinare dalle leggende metropolitane e dimenticarsi dei fatti.

Un fatto molto importante da ricordare è che Bartolini prospera da 92 anni in un settore estremamente competitivo. Se non sapesse come creare valore per i suoi clienti avrebbe chiuso i battenti molto tempo fa (e non avremmo mai scritto questa guida).

Bene, ora che ci siamo tolti questo sasso dalla scarpa… iniziamo!

Se hai già le idee chiare circa quello che ti serve, puoi cliccare direttamente il link nell’indice dell’articolo e saltare al pezzo che ti interessa.

Un’ultima cosa: se nonostante tutto Bartolini non ti convince, dai un’occhiata al nostro articolo sui corrieri italiani. Abbiamo raccolto una panoramica completa di tutti i corrieri che operano su territorio nazionale e potrai scegliere quello più adatto alle tue esigenze. Qui puoi scaricare invece la nostra comparazione dei corrieri italiani: scegli il migliore per te in base al prezzo, servizio, pregi, difetti, ecc…

Indice dell’articolo

Concluse le dovute premesse, vediamo che cosa ha da offrire BRT e come puoi sfruttare i suoi servizi nel modo più vantaggioso.

Spedizioni BRT Nazionali

Tutta la flotta BRT è impiegata in Italia e si appoggia a 180 filiali dislocate sull’intero territorio. Questa capillarità rende le spedizioni nazionali il punto di forza di Bartolini e la ragione principale (assieme al prezzo) che spinge molte aziende italiane a spedire con BRT stesso.

Vediamo che servizi offrono.

Spedizioni BRT: Servizio Express

Express è l’offerta base di BRT. Con express la consegna viene effettuata il giorno dopo rispetto al ritiro. Gli unici limiti di peso e dimensione sono quelli imposti dal camion e non ci sono limiti al numero di colli che è possibile associare a ciascuna spedizione.

Spedire con BRT: Priority

Priority è un upgrade del servizio base, garantisce la consegna entro le 12:00 del giorno successivo al ritiro. Per usufruire del servizio bisogna prima verificarne la disponibilità nella località di consegna. Le consegne Priority vengono effettuate sul 70% del territorio italiano (per un totale di 3.000 località).

Tieni presente che per Calabria, Sicilia e Sardegna la consegna con Priority è garantita soltanto entro le 12:00 del secondo giorno successivo al ritiro.

Anche Priority, come Express, non ha limiti di peso, volume e numero di colli per spedizione se non quelli fisici del camion.

Spedizioni Bartolini: Servizio 10:30

Mezzogiorno è troppo tardi? Facciamo alle dieci e mezza.

Il servizio 10:30 garantisce un ulteriore upgrade sui tempi di consegna. Tuttavia, a causa dei vincoli di tempo, è disponibile solo in 1.500 località commerciali italiane. Ci sono anche dei limiti di peso e di ingombro, fissati a 100 kg max di peso per 0,5 metri cubi di volume.

Calabria, Sicilia e Sardegna sono incluse nel servizio, ma richiedono un giorno in più (esattamente come per Priority).

Spedire con Bartolini: Buste e Documenti

Il servizio buste e documenti ha un nome ingannevole perché può essere utilizzato anche per oggetti voluminosi, la cosa importante è che non siano fragili.

Servizio Messaggerie

Il servizio Messaggerie è strutturato apposta per la gestione delle spedizioni pesanti e/o con grandi ingombri. Tipicamente, viene utilizzato dalla grande distribuzione organizzata per mantenere attivo il flusso degli approvvigionamenti.

Spedizioni BRT Internazionali

La flotta Bartolini è impiegata solo su territorio nazionale, ma BRT riesce comunque a garantire ai suoi clienti consegne in tutto il mondo.

Come ci riesce? È molto semplice.

Per non dover espandere a dismisura il numero di camion in suo possesso, Bartolini ha stabilito accordi con altri corrieri altamente specializzati e si appoggia alla loro rete di trasporti. Questa soluzione gli permette di offrire un servizio efficiente e mantenere dei prezzi competitivi sfruttando gli ampi volumi di traffico totale che riesce a garantire ai suoi partner.

Diamo un’occhiata a chi sono questi partner e di cosa si occupano.

Spedizioni BRT: Servizio Europa su strada

Per garantire la movimentazione su strada di merci in tutta Europa, BRT si appoggia a due network di corrieri: DPDgroup e EuroExpress.

DPDgroup

spedire con DPD

DPDgroup è un leader europeo per le spedizioni monocollo. L’azienda ha la sua base operativa in Francia e raggiunge un volume giornaliero di 5,3 milioni di pacchi consegnati. Il suo network comprende DPD, Chronopost, Seur e BRT stesso.

EuroExpress

EuroExpress è una rete distributiva europea formata dai migliori corrieri su strada locali di ciascuna nazione. Grazie alla loro organizzazione interna sono in grado di gestire qualsiasi tipo di spedizione pesante o multi-collo.

Se devi trasportare qualcosa che è fuori dalla portata di DPDgroup, EuroExpress è la soluzione che fa per te.

Paesi Europei Coperti

Appoggiandosi a queste due reti BRT riesce a coprire i seguenti paesi:

Austria, Belgio, Bulgaria, Croazia, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Gran Bretagna, Grecia, Irlanda, Lettonia, Liechtenstein, Lituania, Lussemburgo, Norvegia, Olanda, Polonia, Portogallo, Principato di Monaco, Repubblica Ceca, Repubblica Slovacca, Romania, Slovenia, Spagna, Svezia, Svizzera, Ungheria.

Servizio Internazionale Aereo

Per quanto riguarda le spedizioni aeree internazionali BRT ha stipulato una collaborazione con Fedex, che possiede la flotta aerea più grande del mondo. Parliamo di 660 aerei capaci di raggiungere oltre 220 nazioni con un servizio door-to-door di 48-72 ore. Per fare un rapido paragone, Alitalia possiede “solo” 116 aerei.

In breve: se della merce può essere fatta volare, Fedex è la compagnia di riferimento per farlo. I loro servizi Freight coprono qualsiasi range di peso tra i 68 e i 1.000 kg, ma ti conviene verificare la località perché il servizio non è disponibile per tutte le destinazioni.

Oltre a questo ci sono anche dei limiti di valore massimo dichiarabile ai fini doganali. Questi limiti sono di 100 dollari per i documenti, fino a 50.000 per il servizio pacchi espresso e fino a 100.000 per il servizio messaggerie (che corrisponde anche al limite massimo assicurabile con BRT – Vedi il capitolo “Assicurazione” in seguito).

Conviene spedire con BRT all’estero?

A questo punto ti starai chiedendo perché dovresti usare BRT per le tue spedizioni internazionali, visto che non sono loro a consegnare i pacchi. Non sarebbe meglio rivolgersi direttamente a DPDgroup, EuroExpress o Fedex?

Se la maggior parte delle tue spedizioni è diretta in Europa e nel mondo, probabilmente dovresti!

Come già detto precedentemente, la totalità del traffico BRT diretto si svolge in Italia. Le opzioni extra-paese esistono per coprire le esigenze di quei clienti che generano molto traffico nazionale e non vogliono gestire le spedizioni estere occasionali con un altro interlocutore.

Se la tua attività è basata prevalentemente sull’export, probabilmente dovresti dare un’occhiata al nostro articolo sulle spedizioni DHL, DHL Global Mail o su come spedire con Poste Italiane.

Spedizioni BRT e Servizi Aggiuntivi

servizi aggiuntivi BRT

Servizi di Avviso Destinatario

La consegna del pacco è una parte cruciale per qualsiasi e-commerce. Soltanto quando il cliente riceve il pacco decide se è soddisfatto della sua esperienza d’acquisto e, quindi, se comprare di nuovo.

Per questa ragione, i servizi di avviso del destinatario sono fondamentali. Più elasticità e garanzia di consegna permette il servizio, più i tuoi clienti saranno tranquilli e soddisfatti.

BRT sembra avere molta familiarità con questo concetto, perché i loro servizi di avviso destinatario sono strutturati per garantire piena autonomia ai tuoi clienti. Se invii i dati delle spedizioni per via telematica, basterà inserire l’email o il numero di cellulare del destinatario nell’apposito campo dedicato per attivare il servizio di avviso di affidata spedizione e/o il servizio di avviso di tentata consegna.

Attraverso questi servizi BRT comunicherà al destinatario la data prevista di spedizione, l’ora indicativa di consegna e soprattutto il BRTcode. Questo codice identificativo permetterà al tuo cliente di accedere direttamente al live tracking della spedizione attraverso il sito di BRT e gestire la consegna.

Per esempio, se il primo recapito dovesse fallire, grazie al BRTcode il destinatario potrà pianificare una nuova consegna a seconda delle sue necessità.

La nuova consegna potrà essere richiesta allo stesso indirizzo fissando il giorno e l’ora più comodi o potrà avvenire a un indirizzo diverso (se consentito dal mittente). Il tuo cliente potrebbe addirittura decidere di concordare il ritiro direttamente in filiale. Il tutto in completa autonomia e senza la necessità di una costante supervisione del tuo supporto clienti.

Spedizioni BRT: Privati al piano

Avere il pacco consegnato direttamente alla porta è sempre un gran plus. Per usufruire di questa opzione sarà necessario fornire indicazioni molto specifiche circa il CAP di zona, il nome o il numero indicati sul citofono e il numero di telefono del destinatario.

Un ulteriore vantaggio di questa modalità è che in caso di mancata consegna, prima di aprire una giacenza, il corriere proverà direttamente a contattare per telefono il destinatario.

Spedizioni Bartolini: Consegna con appuntamento

Anche questa è un’opzione molto comoda per garantire la miglior esperienza di ricezione possibile. Il cliente viene contattato nelle 24 ore successive all’arrivo del pacco presso la filiale BRT, e vengono presi accordi specifici circa l’orario di consegna.

Spedire con BRT: Consegna al vicino

C’è chi parla con il suo vicino solo tramite avvocati e c’è chi si fida del suo vicino a tal punto da lasciargli una copia delle chiavi di casa. Questo servizio è pensato apposta per questa seconda categoria di vicini.

Se il tuo cliente non è in casa, ma il suo amichevole vicino sì, la consegna può essere effettuata.

L’unica ovvia condizione è che il vicino di fiducia deve abitare allo stesso indirizzo. Se l’unico essere umano nel raggio di 50 metri con il quale il tuo cliente va d’accordo abita nel palazzo di fronte, questo servizio non è per lui.

Spedire con Bartolini: Pincode

Se vuoi aumentare il livello di sicurezza circa l’identità del destinatario, questo è il servizio che fa per te.

Attivando il Pincode, al tuo cliente verrà comunicato un codice che dovrà essere inserito nel terminale dell’autotrasportatore al momento della consegna.

Se non viene fornito il codice corretto, la consegna non può essere effettuata.

P.O.D. image

Questo servizio rende disponibili online le immagini delle lettere di vettura firmate con l’indicazione del giorno, dell’ora e del nome di chi ha effettuato il ritiro.

Secure Box

Questa opzione è molto interessante per chiunque commerci con bottiglie di vetro.

Si tratta di un imballaggio appositamente progettato per il trasporto sicuro di bottiglie per vino, olio e distillati di qualsiasi tipo.

L’imballaggio può essere richiesto direttamente presso una filiale BRT ed è disponibile in più formati per contenere da 1 a un massimo di 12 bottiglie.

Quanto potrà mai essere speciale un imballo per bottiglie? A quanto dicono i numeri, il Secure Box è piuttosto speciale: occupa 5 volte meno spazio dei tradizionali imballi di polistirolo e la percentuale di rottura media è solo dello 0,0034%. È quasi più facile vincere la lotteria che trovarsi con dei cocci di vetro e del cartone umido.

Spedizioni BRT: Servizio Contrassegni

BRT permette la consegna di merci con pagamento tramite contrassegno e garantisce un trasferimento rapido delle somme versate.

Sarà necessario specificare chiaramente l’ammontare dell’importo da incassare e la modalità di incasso. È possibile pagare tramite contante o tramite assegno intestato al mittente.

Assicurazione per le spedizioni BRT

In termini di legge, il vettore è responsabile della perdita o del danneggiamento delle merci che trasporta. A meno che i danni non dipendano dalla natura stessa della merce trasportata o da un cattivo imballaggio.

Per quanto riguarda il trasporto in Italia, il tetto di responsabilità è stabilito nel documento legislativo N.286/2005. Questo è fissato a un massimo di 1,00 euro per ogni chilo lordo di merce perduta o danneggiata.

Per i trasporti internazionali su strada la legge di riferimento proviene dalla Convenzione Internazionale di Ginevra del 19/05/1956. Prevede un rimborso massimo di 8,33 DSP per kg lordo trasportato.

I DSP (Diritti Speciali di Prelievo) sono un particolare tipo di valuta del Fondo Monetario Internazionale creata per sostituire l’oro nelle transazioni internazionali. Essendo una specie di denominatore comune di più valute il suo valore oscilla in accordo a quello delle valute di riferimento. In questo momento (giugno 2020) il valore di 1 DPS è di 1,11690 euro.

I trasporti internazionali via aerea, invece, sono regolati dalla convenzione di Varsavia, che prevede un rimborso massimo di 17 DSP per kg lordo di merce perduta o danneggiata.

Dal momento che si tratta di termini molto generici, BRT offre due prodotti assicurativi aggiuntivi volti a coprire esigenze più specifiche:

  • AC BASE: prodotto assicurativo standard. Semplice, economico e a premio unico. Prevede un limite massimo risarcibile di 6,20€/Kg con copertura All Risk, senza franchigia o scoperto. Le merci sono assicurabili solo a peso.
  • AC PLUS: è un prodotto ad ampia flessibilità, personalizzabile in funzione delle esigenze del cliente. Prevede un limite massimo di rimborso diversificato, un premio variabile e merci assicurabili sia a collo, che a peso, che a spedizione.

Il limite massimo risarcibile è di 100.000 euro per tutte le spedizioni dirette a un singolo destinatario lo stesso giorno.

Preparare la spedizioni BRT

spedizioni bartolini

Merci trasportabili e non trasportabili

Come il diavolo fa le pentole ma non i coperchi, anche i camion rosso fuoco di Bartolini hanno i loro limiti.

Scopriamo quali sono.

Merci pericolose per le spedizioni BRT

BRT non trasporta tutti i tipi di merci.

Tra i pacchi che non godono del privilegio di salire sui suoi furgoni ci sono tutti quelli contenenti merci pericolose. BRT infatti non dispone dell’autorizzazione o dei mezzi adatti per trasportare suddette merci. Non si assume nessuna responsabilità per i danni provocati da eventuali spedizioni non autorizzate.

Spedire con BRT: Limiti dimensionali 

I divieti non si fermano a ciò che si infiamma o esplode, anche i colli estremamente ingombranti possono darti problemi.

Quando un pacco supera la tonnellata, per esempio, è considerato troppo ingombrante per essere trasportato da BRT. Anche se ha un’altezza superiore al metro e ottanta o se supera i 4 metri di lunghezza.

La lista delle configurazioni non accettate è piuttosto articolata e diventerebbe lungo elencare tutte le variabili. Giusto per fare un esempio: se il pacco supera i 50 Kg, la massima lunghezza consentita è di soli 140 cm.

Se tratti merci di un certo peso, la cosa migliore è contattare la tua sede BRT di riferimento e avere la loro approvazione circa pesi e ingombri del collo.

Spedizioni Bartolini: Merci deperibili, animali e preziosi

Se tratti regolarmente con merci deperibili saprai già che molti corrieri non le trasportano, e purtroppo BRT è tra questi. La stessa regola si applica agli animali vivi e a oggetti di grande valore.

Controlla i limiti assicurativi BRT per farti un’idea più precisa.

Imballo per spedire con Bartolini

Un buon imballo è un elemento fondamentale per spedire senza problemi, e BRT non fa eccezioni. Quindi parliamo un po’ di imballi. 

La prima cosa da considerare è che le merci non imballabili non possono essere spedite. Una barca, per esempio, è da considerarsi merce non imballabile (fa ridere, ma è Bartolini stesso a portarlo come esempio, perciò probabilmente qualcuno ha chiesto).

Per le merci che possono essere propriamente imballate e/o assicurate a un bancale, BRT offre le seguenti linee guida:

  • L’imballo deve essere resistente, adeguato a proteggere la merce e non deve essere di seconda mano. La presenza di vecchi indirizzi o vecchi codici a barre è categoricamente vietata.
  • L’indirizzo del destinatario va indicato in maniera chiara e leggibile, completo di CAP specifico. Se il pacco è diretto in una città con CAP vario quello generico non è sufficiente.
  • È importante utilizzare nastro adesivo personalizzato con il marchio della ditta mittente. Il nastro adesivo neutro può essere accettato con riserva. Ma BRT non risponde del contenuto dei pacchi confezionati con nastro neutro.
  • Gli scatoloni devono contenere abbastanza materiale da imballaggio per tenere ferma la merce. I bancali devono essere in buono stato (meglio se Eur o Epal).

Detto questo, BRT afferma che sono accettati tutti i tipi di imballaggio, purché sia sufficientemente resistente da proteggere la merce durante il trasporto.

Porto Franco e Porto Assegnato

Niente di nuovo sotto al sole, ma se il tuo lavoro è vendere online ed elaborare strategie di marketing… può capitare di confonderli. Ecco un simpatico trucchetto per aggirare il problema:

Le spedizioni a porto franco sono a carico del mittente (cioè tuo, purtroppo). Immagina di dover appiccicare un bel francobollo da 2.000 euro su ogni spedizione e vedrai che ti rimarrà in mente.

Le spedizioni a porto assegnato invece sono a carico dei tuoi clienti, perciò puoi assegnare a loro il “piacere” di sostenere le spese (magari con un bell’assegno).

Spedizioni BRT: Documenti doganali

Per quanto riguarda la gestione dei documenti doganali dovrai essere tu a fornire tutto l’occorrente. Sul suo sito Bartolini fa un elenco piuttosto consistente circa la documentazione necessaria per alcune categorie di merci. Dato che la documentazione può variare molto a seconda della merce trasportata è sempre meglio fare riferimento al loro supporto clienti.

Se hai bisogno di aiuto con i documenti doganali, noi di Sendcloud abbiamo pensato a tutto. Qui puoi trovare uno strumento gratuito per generare la fattura commerciale in due click e gratuitamente.

Il tuo partner per spedire con BRT

Se questo articolo ha colmato tutti i tuoi dubbi e hai deciso di dare a Bartolini una chance, ma non vuoi sottrarre tempo alla gestione del tuo business, possiamo fare molto di più che fornire indicazioni utili.

Sendcloud gestisce spedizioni in tutto il mondo per più di 15.000 e-commerce di successo e aiutiamo nuovi partner ogni giorno.

Richiedi una demo Sendcloud dei nostri servizi e parla delle tue esigenze con uno dei nostri esperti. Possiamo aiutare anche te! Oppure puoi direttamente provare Sendcloud, scegli tu!

Prima di lasciarti però, ti suggeriamo di dare un’occhiata anche ai nostri articoli sulle spedizioni DHL e su come spedire con Poste Italiane. Ti abbiamo lasciato i link in precedenza. E’ sempre meglio valutare tutte le opzioni prima di prendere una decisione: per questo qui potrai valutare anche le spedizioni GLS.

Un’ultima cosa per le tue spedizioni BRT: con noi di Sendcloud potrai scegliere tu in che modo spedire! Se hai i tuoi contratti con BRT puoi integrarli con la nostra piattaforma, il tuo negozio online e gestire la stampa delle lettere di vettura, il tracking, i resi e molto altro in modo automatico. Se invece non hai dei contratti, non ti preoccupare! Li abbiamo noi, puoi usare i nostri e spedire con BRT usando Sendcloud in meno di due click!

Leave a Reply