Chissà quante volte avrai intravisto i suoi furgoni gialli con l’inconfondibile scritta rossa sfrecciare sulle autostrade o percorrere il tuo stesso tratto di statale. Magari in un qualche aeroporto ti sarà anche capitato di vedere i suoi aerei super vivaci e durante un viaggio di scorgere un suo magazzino. Sicuramente avrai ricevuto qualche suo pacco. DHL, infatti, è una grandissima compagnia specializzata in spedizioni internazionali, servizi courier e trasporto: ogni giorno, quindi, migliaia di mezzi e merci “marchiati” con il suo famosissimo logo giallo e rosso viaggiano per il mondo, Italia inclusa. Con tutta probabilità, se ti chiedessero di identificare un pacco DHL in mezzo a decine di altri riusciresti a farlo in pochi secondi. Probabilmente sapresti anche descrivere il marchio, perlomeno a grandi linee. Ma sapresti raccontare con altrettanta facilità come funzionano le spedizioni DHL? Scopriamolo insieme in questo articolo… 

Prima di iniziare, però, una cosa veloce: vuoi saperne di più sui pregi, i costi, i difetti, i servizi e le caratteristiche dei principali corrieri italiani? Scarica la nostra comparazione dei corrieri gratuitamente… Troverai tutte queste informazioni in grafica!

Clicca il seguente link se invece vuoi avere una panoramica di tutti i corrieri italiani e non che operano sul nostro territorio. Non si sa mai che un’altra opzione possa essere quella perfetta per il tuo business online!

Ora possiamo iniziare… Di seguito l’indice dell’articolo per saltare direttamente alla parte che ti interessa:

spedire con dhl

Spedizioni DHL: leader mondiale dei servizi di logistica 

Per capire come funziona il processo di spedizione di questo colosso e sapere nel dettaglio i principali servizi che DHL offre a privati e imprese, dobbiamo prima conoscerla un po’ più da vicino. 

L’azienda è stata fondata nel 1969 a San Francisco da Adrian Dalsey, Larry Hillblom e Robert Lynn (il nome dell’azienda deriva dalle iniziali dei cognomi dei fondatori). DHL in pochi decenni è diventata leader mondiale della logistica. Inizialmente si occupava del trasporto espresso di prodotti, principalmente documenti e piccoli pacchi, tra gli Stati Uniti continentali e le Hawaii. Ben presto, tuttavia, le sue attività si sono estese al resto del mondo. I suoi servizi hanno conquistato una fama sempre maggiore tanto che DHL è stata una delle prime aziende a ricorrere ad aerei di proprietà, riconoscibili da una livrea gialla con strisce rosse. 

Nel 2002 fu acquisita definitivamente da Deutsche Post, il principale gruppo di poste tedesco attivo in tutto il pianeta. La stessa Deutsche Post, negli anni successivi unificò tutte le sue divisioni sotto il marchio DHL. Ha modificato l’originale logo in quello attualmente conosciuto su sfondo giallo (colore storico di Deutsche Post). Nel tempo, il marchio DHL ha sostituito anche altri marchi storici nel settore trasporti. 

Oggi, la compagnia dà lavoro a oltre 380.000 persone e opera in oltre 220 paesi e territori, Italia inclusa. Ogni anno consegna oltre 1,5 miliardi di pacchi in ogni angolo del globo e gestisce consegne speciali di ogni tipo. Questo grazie a più di 98mila veicoli di proprietà e 7.800 e-bike.

DHL: una rete capillare di mezzi di trasporto

Ti sei mai chiesto in che modo puoi spedire con DHL? Oggi, questa compagnia offre soluzioni di trasporto via:

  • terra: comprendono servizi di consegna standard, network postali o di corrieri. Trasporti a temperatura controllata, speciali e ad alta sicurezza in tutto il mondo.
  • ferrovia: garantiscono spedizioni sicure, affidabili ed ecologiche in tutta Europa e fra Europa e Asia. Sia con container a carico parziale che completo.
  • aerea: grazie alla collaborazione con vettori selezionati e all’operatività su tutte le principali rotte.
  • marittima: attraverso un’ampia gamma di contenitori certificati e la presenza nei principali porti di container del mondo.

Grazie a questo notevole ventaglio di opzioni, DHL è in grado di offrire un servizio door-to-door, 24 ore al giorno, 7 giorni su 7, 365 giorni all’anno, rapido, veloce ed efficiente, in più parti del mondo. Si tratta, dunque, di un partner ideale a cui affidarsi per importare o esportare da moltissimi paesi documenti, pacchi, pallet, container e praticamente ogni tipo di carico, come liquidi, prodotti chimici, frutta fresca e altri cibi, merci fuori sagoma troppo grandi per i container standard. 

come spedire con DHL

Come far partire le spedizioni DHL

È arrivato il momento di capire come avvengono le spedizioni DHL. Dal punto di vista del cliente, le fasi salienti sono quattro: 

  1. la scelta della modalità di spedizione;
  2. la prenotazione;
  3. l’imballaggio della merce;
  4. la ricerca della spedizione.

Spedire con DHL: la scelta del servizio 

Devi spedire un documento importante? Un piccolo pacco? Forniture mediche? Prodotti alimentari? Con DHL puoi fare arrivare praticamente qualsiasi cosa in qualsiasi destinazione (ovviamente nei limiti di legge e di volume consentiti). Basta che individui il servizio, fra i tanti che l’azienda mette a disposizione dei suoi clienti, che meglio risponde alle tue esigenze in termini sia di dimensioni dei colli sia di tempo. Ciascuna consegna offerta da DHL Express, infatti, possiede specifiche indicazioni di peso e dimensioni. 

Le opzioni per le spedizioni DHL nazionali

Se devi far recapitare una merce in Italia o comunque nello stesso paese da cui la spedisci puoi scegliere fra la modalità di consegna urgente e quella rapida. Ecco, nel dettaglio, tutti i servizi per spedire con DHL a livello nazionale:

1 .DHL SAMEDAY SPRINTLINE: si tratta di un trasporto urgente su strada con il primo veicolo disponibile e un autista dedicato. La consegna viene effettuata nel più breve tempo possibile o in giorno stabilito.

2. DHL EXPRESS 9:00/ 10:30/ 12:00/ 18:00 DOMESTIC: questo servizio garantisce consegne urgenti rispettivamente entro le ore 9:00, 10:30, 12:00 e 18:00 del giorno successivo al ritiro.

3. DHL EXPRESS EASY: che offre consegne a orario definito disponibili presso i DHL Service Point.

Le opzioni per le spedizioni DHL internazionali

Anche per le spedizioni verso altri paesi DHL offre opzioni di consegna versatili e affidabili. Le principali sono:

1. DHL SAMEDAY SPRINTLINE: questa modalità prevede la consegna door-to door internazionale nel più breve tempo possibile o in giorno stabilito grazie al trasporto su strada con il primo mezzo disponibile (furgone o camion).

2. DHL EXPRESS 9:00/ 12:00: con questo servizio, la consegna è garantita rispettivamente entro le ore 9.00 e le ore 12:00 del giorno lavorativo successivo al ritiro o nella prima giornata disponibile.

3. DHL EXPRESS WORLDWIDE: si tratta di un servizio che garantisce la consegna entro la fine del giorno lavorativo successivo al ritiro o nella prima giornata disponibile.

4. DHL EXPRESS ENVELOPE: è la soluzione perfetta per spedizioni door-to-door di documenti fino a 300 grammi. Con consegna entro la fine del giorno lavorativo successivo al ritiro o nella prima giornata disponibile.

5. DHL EXPRESS EASY: si tratta di un’opzione riservata alle spedizioni DHL acquistate presso i DHL Service Point (luoghi, come negozi e tabaccherie, in cui si possono comodamente spedire i propri pacchi in tutto il mondo o ritirare i propri acquisti online). Questa opzione offre la consegna entro la fine del giorno lavorativo successivo al ritiro o nella prima giornata disponibile.

6. DHL ECONOMY SELECT: questo servizio door-to-door è perfetto per spedizioni non urgenti di colli singoli, multicollo e bancali in Europa. 

Alternative per le importazioni

Devi importare un bene in Italia o nel paese in cui risiedi? Niente paura: anche in questo caso spedire con DHL è semplice e puoi scegliere fra diverse soluzioni:

1. DHL SAMEDAY SPRINTLINE: tramite veicolo o camion, il pacco viene consegnato nel più breve tempo possibile o in giorno stabilito.

2. DHL EXPRESS 9:00/ 12:00 IMPORT: grazie a questo servizio, le spedizioni DHL giungono a destinazione rispettivamente entro le ore 9:00 e 12:00 del giorno successivo al ritiro o nella prima giornata disponibile. 

3. DHL EXPRESS WORLDWIDE IMPORT: è la soluzione perfetta per consegne che devono essere effettuate entro la fine del giorno lavorativo successivo al ritiro o nella prima giornata disponibile. 

4. DHL ECONOMY SELECT IMPORT: è un servizio che offre consegne rapide nei giorni immediatamente successivi al ritiro e secondo le esigenze di spedizione a tariffe competitive.

Spedire con DHL: i servizi aggiuntivi

Spedire con DHL non è solo semplice e veloce, ma ti permette di aggirare anche molti problemi. In base alla modalità di spedizione scelta e alle tue richieste, infatti, DHL ti mette a disposizione una serie di servizi aggiuntivi, come:

  • servizi doganali e assistenza per le procedure doganali ordinarie e straordinarie.
  • garanzia di rimborso (MBG) e notifica di avvenuta consegna.
  • possibilità di fissare un ritiro da tutte le località verso i maggiori centri di business.
  • assistenza per la compilazione della fattura commerciale.
  • servizi opzionali, come la consegna di sabato, l’assicurazione che protegge le spedizioni di valore o importanti. La possibilità di ritirare una spedizione particolare al di fuori degli orari standard con un veicolo dedicato.  

Spedizioni DHL: la prenotazione

Una volta che hai individuato il servizio che fa per te, puoi prenotarlo. In che modo? Puoi decidere di abbonarti a DHL e di richiedere il codice cliente, che ti dà diritto a una serie di agevolazioni, come sconti e strumenti che ti supportano nella gestione e nel controllo delle spedizioni. In questo caso ti basterà accedere alla tua area personale per procedere con la prenotazione del ritiro e della consegna. Ma puoi spedire con DHL anche senza essere abbonato, accedendo al portale come guest e pagando con carta di credito, PayPal o contanti.

Qualunque soluzione tu decida di adottare, puoi fare tutto online, direttamente sul sito di DHL. Inserendo pochi dati (essenzialmente cosa desideri spedire, dove e quando deve essere effettuata la consegna), puoi calcolare rapidamente sia preventivo sia tempo di transito. Se vuoi procedere, non devi fare altro che richiedere la creazione della bolla di consegna, stamparla e fissare il passaggio per il ritiro del corriere.  

Non devi dimenticare, infatti, che ogni spedizione espressa effettuata con DHL va accompagnata a una bolla di consegna, chiamata anche lettera di vettura. Se il collo è da dichiarare alla dogana, è necessario anche preparare i documenti corrispondenti. Niente panico: per le spedizioni online, è possibile generare contemporaneamente tutti i documenti necessari. Sarai guidato passo passo durante l’intera procedura, per cui difficilmente commetterai errori. Ricorda che in alternativa al ritiro con il corriere puoi scegliere di depositare il tuo pacchetto presso un DHL SERVICE POINT: sul sito di DHL troverai l’elenco completo.  

fare una spedizione con dhl

Spedire con DHL: l’imballaggio

In attesa che arrivi il corriere o di portare il pacco al DHL SERVICE POINT, devi occuparti di imballare i tuoi articoli. Se si tratta di documenti può essere sufficiente una semplice busta. Al contrario, se la merce è preziosa o delicata occorre impacchettarla con cura. È un’operazione che non va mai sottovalutata. Un imballaggio corretto non solo evita che la tua merce venga danneggiata, ma tutela anche i tuoi diritti nell’eventualità in cui sia necessario avanzare una richiesta d’indennizzo. Senza dimenticare che protegge anche la merce di altri clienti e ti preserva dunque da eventuali lamentele. Infatti, sebbene DHL garantisca massima cura dei pacchi che trasporta, può sempre succedere un imprevisto.

Se non disponi di materiali adatti per preparare la confezione, puoi ordinare la soluzione che ritieni più idonea fra la vasta gamma di involucri offerti da DHL. Se devi spedire articoli particolari, come batterie al litio, medicinali, prodotti biologici, merci elettroniche è bene che cerchi informazioni dettagliate in proposito sul sito di DHL. In alternativa, puoi chiedere istruzioni in merito all’assistenza clienti. 

Ricordati! E’ importante posizionare le etichette di spedizione in modo immediatamente visibile, per garantire che la spedizione transiti velocemente nel network DHL. Una volta che il prodotto è stato ritirato dal corriere, infatti, compie un viaggio preciso fino alla sua meta finale, durante il quale può essere depositato in magazzini o centri di smistamento e logistica. Prima viene identificato nel corso di questi passaggi e prima viene indirizzato sulla strada corretta.  

Spedire con DHL: la tracciabilità 

Dal momento in cui consegni il tuo pacco al corriere o lo depositi presso un DHL SERVICE POINT puoi seguire virtualmente e in tempo reale il suo viaggio verso la destinazione finale. È sufficiente che inserisci sul sito di DHL il numero identificativo della spedizione. Questo numero lo avrai ricevuto al momento della prenotazione ed è utile per sapere dove si trova il tuo collo in quel momento e quanto manca al suo arrivo. In alternativa, per avere aggiornamenti sulla situazione delle tue spedizioni durante il transito nel network DHL, puoi contattare il servizio clienti

Tre funzioni aggiuntive:

  • DHL offre anche strumenti di ricerca avanzata. Questi forniscono le informazioni più recenti sulle spedizioni direttamente sul tuo PC, telefono cellulare o agenda elettronica.
  • La funzione “preavviso di Consegna via SMS”, invece, permette ai destinatari di sapere quando la spedizione parte dalla filiale DHL di origine. Inoltre, permette di sapere quando arriva nelle mani del corriere incaricato della consegna e di concordare, usando il proprio telefono, la consegna della spedizione, per esempio posticipandola
  • Inoltre, durante la fase di monitoraggio della spedizione puoi selezionare la voce “ricevere prova di consegna”. Entro un’ora dalla consegna, potrai così visualizzare, scaricare, stampare o ricevere via e-mail la ricevuta dei documenti di consegna.

Le spedizioni DHL e i servizi per le imprese 

Spedire con DHL conviene anche e soprattutto alle aziende. La compagnia, infatti, offre soluzioni su misura per le imprese e gli e-commerce. Questi servizi sono in grado di aiutarle a gestire alcune criticità tipiche del loro settore e di rafforzare il loro business. In particolare, si sta rivelando un partner competitivo per:

  • L’industria della moda. Specializzata nella movimentazione di shooting fotografici, prototipi, disegni tecnici, documentazione, componenti moda, campioni, campionari. Inoltre, ha progettato un packaging ad hoc, caratterizzato da un design elegante e raffinato, che assicura che capi e merci giungano a destinazione in condizioni perfette e senza rischi.
  • Il settore life science. DHL si occupa di trasportare prodotti sensibili al tempo e alla temperatura. Grazie a specifiche modalità di trasporto sarà possibile spedire con DHL questi prodotti particolari. Per fare alcuni esempi: farmaci sperimentali, forniture mediche per cliniche e ospedali, campioni diagnostici dei pazienti.
  • Comparto alimentari e bevande. Esporta in oltre 200 paesi prodotti alimentari sia a temperatura ambiente sia a temperatura controllata. I prodotti saranno confezionati e posti all’interno di un imballaggio adeguato. In questo modo, DHL aiuta a promuovere i prodotti del Made in Italy in tutto il mondo.
  • Il settore high tech. DHL si occupa di recuperare beni di valore elevato che devono essere riparati, di inviarli al fornitore di programmi di riparazione e quando pronti, di consegnarli all’utente finale.
  • L’industria automotive, i prodotti & servizi al consumo, l’engineering e il manufacturing. Fornisce un servizio di consegna door-to-door di spedizioni che vengono consolidate all’origine. Vengono poi inviate da una zona doganale all’altra e successivamente deconsolidate da DHL prima di essere consegnate ai singoli destinatari finali. 

È bene sapere, poi, che esiste una specifica divisione di DHL che progetta soluzioni personalizzate per i complessi problemi di logistica dei principali settori. Da quello automobilistico a quello dell’energia, da quello chimico a quello del commercio al dettaglio. Oltre a fornire servizi di ritiro e consegna per pacchi, documenti, merci leggere e grandi volumi, questa divisione offre soluzioni innovative per l’intera supply chain. Come, ad esempio, lo stoccaggio dedicato o condiviso e la progettazione di strutture di logistica. 

Un partner ideale per le piccole aziende e non solo…

Anche le piccole imprese possono trarre grandi benefici dalla partnership con DHL. Innanzitutto, la società di corrieri può aiutarle a spedire dove e quando vogliono. Sia che debbano consegnare urgentemente un articolo a un cliente sia che abbiano bisogno di un pezzo di ricambio per un macchinario, grazie al colosso delle spedizioni espresse potranno soddisfare facilmente le loro necessità. Inoltre, DHL può offrire un supporto a livello doganale e anche mettere in campo risorse e collaborazione a livello locale per l’importazione e l’esportazione.

Come avrai avuto modo di leggere in questo articolo, probabilmente DHL rappresenta il partner ideale per il tuo e-commerce.

Se già usi DHL o vuoi iniziare ad usarlo, facci sapere nel modulo in cima all’articolo – potremo aiutarti gratuitamente ad ottimizzare il tuo processo di spedizione.

Sendcloud: integra DHL in due click

Se spedisci con DHL, Sendcloud può automatizzare il tuo processo di spedizione! Questo ti permetterà di risparmiare tempo e denaro e concentrarti sulle cose veramente importanti per il tuo e-commerce. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri articoli su come spedire con Poste Italiane, sulle spedizioni BRT e sulle spedizioni GLS puoi cliccare a questo link!

Potrai integrare DHL in due click sulla nostra piattaforma. Avrai, inoltre, due opzioni: usare le nostre tariffe DHL prenegoziate oppure caricare il tuo contratto con DHL.

Stampa le etichette di spedizione, crea il tuo portale dei resi personalizzato, fai marketing lungo tutto il processo di spedizione con le mail customizzate di track & trace e molto molto altro…

Vuoi saperne di più? Fai una demo di Sendcloud oppure prova Sendcloud direttamente!

integrare corrieri

DHL, però, non è il solo corriere con cui puoi integrare Sendcloud ed il tuo negozio online. Scopri come integrare GLS e integrare Poste Italiane per esempio, in meno di cinque minuti!

Leave a Reply