Prima di parlare di tracciamento spedizioni, un paio di domande. Hai un e-commerce o stai pensando di aprirne uno? Oppure vorresti solamente espandere il tuo business e far crescere i risultati senza aumentare i costi? O ancora, come molti, fare un paio di “K” all’anno vendendo le cose dimenticate nel box o attraverso il vostro negozio su Ebay, Etsy o Amazon? In ogni caso abbiamo la soluzione per te… Inoltre, qui ti mettiamo a disposizione la lista definitiva con più di 160 tool per e-commerce (il meglio del meglio). Dagli un’occhiata!

Si sa: la logistica e-commerce è un mondo difficile e per fidelizzare i vostri clienti e attirarne di nuovi, sia in Italia che all’estero, oggi il monitoraggio diretto della spedizione è necessario. Dal momento che passa dal checkout alla consegna, il cliente di oggi si aspetta una e-mail personalizzata con il link contenente il codice di tracciamento. Questo codice, o Tracking number, è il sistema di tracciamento online usato da tutti i corrieri. Permette al cliente di verificare in ogni momento lo stato della spedizione. Tale servizio è disponibile via sms, apps, siti web, e-mail con aggiornamenti personalizzati o molte volte anche chiamando il numero verde del corriere.

Prima di iniziare, una breve premessa: oggi è fondamentale essere sempre in contatto con i propri clienti. In ogni occasione! Possiamo aiutarti offrendoti la nostra guida gratuita sulla gestione dei resi… Un cliente soddisfatto con la procedura di reso tornerà da te ad acquistare. Scopri come ottimizzare gratuitamente il tuo processo di reso, scarica il nostro whitepaper!

Ora possiamo iniziare con l’articolo.

Monitoraggio spedizioni

Iniziamo! Quali sono i sistemi di tracciamento spedizioni dei principali corrieri che operano in Italia?

Corrieri e sistemi di tracciamento

Il tracking spedizioni di BRT

Nuovo nome per la famosa Bartolini, azienda italiana con quasi 200 filiali sul territorio italiano. Adesso parte del gruppo DPD, è uno dei corrieri espressi che più risente delle differenze locali. Le tariffe applicate dipendono delle decisioni e dalle valutazioni di ogni singola filiale. Questo rende il servizio poco uniforme. Per le consegne si affidano a padroncini, o reti di fattorini locali. La velocità nella movimentazione pacchi la fa da padrona. Il parco mezzi è vario. Possono perciò gestire facilmente sia la consegna del piccolo pacco, sia quella di merce voluminosa o pesante. Sicuramente una delle soluzioni più adottate per spedizioni economiche.

Cosa possiamo aggiungere sul tracciamento spedizioni di BRT? Prima di tutto: e’ l’unico corriere che utilizza ancora un inserimento manuale dei dati del cliente e del collo nel proprio sistema di comunicazione. L’inserimento viene fatto nella filiale scelta per la gestione del pacco. Tutto ciò avviene soltanto quando il corriere, al termine del giro o di giornata, porta i colli nella filiale precedentemente selezionata. Soltanto allora, il codice di spedizione sarà rilasciato e registrato nel sistema di comunicazione. Quel codice sarà comunicato al mittente via e-mail si potrà inserire nel sito web di BRT, nel box “rintraccia spedizioni” collocato sulla main page. BRT offre anche delle ricerche avanzate accessibili tramite “Servizi Online”. Da li si può ricercare usando date di ritiro o consegna effettuati negli ultimi due mesi.

Tracciamento spedizioni: SDA

SDA è una azienda Italiana, che dal 1998 fa parte del Gruppo Poste Italiane. E’ presente sull’intero territorio italiano, anche in zone generalmente mal servite come zone di montagna, isole e zone periferiche. La collaborazione con le Poste Italiane aiuta alla consegna affidando il pacco agli uffici postali locali per l’ultimo tratto di consegna. Questa efficienza li rende veloci in ogni angolo.

Per quanto riguarda il tracciamento delle spedizioni, SDA ha recentemente cambiato il business plan. Adesso non accettano più spedizioni occasionali sia presso le filiali SDA che attraverso il sito web. Offrono diverse possibilità per gli e-commerce con pacchetti e abbonamenti per spedizioni continuative adattate ad ogni necessità. Il codice di tracciamento sarà rilasciato automaticamente via portale di “MY SDA 2.0” dove potrà essere manualmente inoltrato al cliente. 

Per monitorare la spedizione, dopo aver ricevuto il codice di tracciamento, si può accedere in qualunque momento alla pagina principale del sito web di SDA. Da qui è un gioco da ragazzi: si deve solo inserire il codice di tracciamento nell’apposito spazio di “Ricerca Spedizioni”.

Il monitoraggio spedizioni con GLS

tracking gls

Corriere espresso inglese, che qui in Italia opera in franchising con le filiali territoriali. 

La sua diffusione sul suolo nazionale è importante, ma non capillare. All’interno dell’azienda ci sono sia fattorini inquadrati come dipendenti, sia padroncini. In generale garantisce affidabilità e cura della spedizione.

Per quanto riguarda il tracking delle spedizioni, con GLS, mittenti e destinatari possono vedere la posizione dei propri pacchi in qualsiasi momento. Dopo aver inserito il numero dello shipment o Trace ID, verranno visualizzate informazioni dettagliate sul pacco e sul processo di consegna. Tutto ciò include il giorno di consegna stimato e il movimento più recente. 

Il servizio gratuito offre anche a chiunque spedisca o riceva più pacchi la possibilità di seguirli contemporaneamente nella stessa pagina, sia nella versione mobile che quella web. Questo sistema scannerizza ogni Trace ID e tutti i nodi principali di trasporto e scambio, aggiornando la posizione e ultimo movimento del pacco. Per le spedizioni in Italia, il codice di tracciamento ha una o due lettere e 8 o 9 cifre; per le spedizioni internazionali, invece, 11 o 12 cifre e nessuna lettera.

Tracking spedizioni: DHL

monitoraggio dhl

Compagnia di trasporto internazionale, originariamente Americana, ma acquisita nel 1998 dalla Deutsche Post, è oggi una delle aziende meglio strutturate, presenti in 220 paesi, con una cospicua flotta aerea e su ruote, hub e terminal di proprietà, che li rendono rapidi e puntuali. Questo la rende particolarmente specializzata nelle spedizioni urgenti e di valore. Inoltre, tutti gli addetti alla consegna sono assunti come dipendenti, perciò la cura con cui viene gestita la spedizione è superiore.

Tracciamento spedizioni: con DHL, monitorare le spedizioni e’ sempre stato facile, veloce e sicuro. Dal momento in cui i dati del collo sono stati inseriti tramite il vostro portale DHL ProView, sito web o app mobile, il numero di tracciamento sarà disponibile e utilizzabile. 

La casella “Traccia una spedizione” è facilmente raggiungibile sul sito internet o app mobile. Dopo aver inserito il numero di tracciamento, se il cliente ne avrà bisogno, potrà inoltre vedere in tempo reale la posizione del pacco e scegliere varie opzioni per il recapito del collo. Il mittente ha l’accesso gratuito al portale DHL ProView, un servizio gratuito di localizzazione online che offre una visibilità totale di tutte le tue spedizioni. Essendo tutto web-based, è facile da usare e accessibile ovunque. 

Fornisce notifiche tramite e-mail o SMS, quando le spedizioni vengono ritirate, consegnate e/o sono in ritardo.

Monitorare le spedizioni con UPS

tracking ups

UPS è una multinazionale Americana con uffici locali e indipendenti, si posiziona tra le più grandi nel mondo delle spedizioni e conta una flotta di aerei inferiori solo a Fedex. È conosciuta soprattutto per la sua affidabilità e per la cura del cliente in ogni fase della spedizione. Offrono personalizzazione e soluzioni logistiche contrattuali capaci di far crescere il tuo business.

Il tracking delle spedizioni UPS, come per DHL, essendo un corriere premium con tariffe un po’ più alte, offre dei vantaggi superiori al resto della concorrenza. Puoi programmare un ritiro, ricercare le spedizioni ed effettuare il pagamento, tutto comodamente online o via mobile. Non solo puoi effettuare spedizioni di pacchi singoli. Potrai anche creare una polizza di carico per le spedizioni cargo usando gli indirizzi e le informazioni sulle merci. Il numero di tracciamento della spedizione è rilasciato immediatamente insieme all’etichetta di spedizione e viene anche inoltrato al cliente. Tutto ciò e’ accessibile via sms, e-mail personalizzata o anche accedendo alla pagina del profilo privato sul sito UPS. 

Il tracciamento spedizioni con TNT

Azienda olandese di trasporti parte di PostNL, acquisita di recente dall’americana Fedex. È presente in maniera abbastanza importante sul territorio italiano ed europeo, e questo permette di garantire velocità e puntualità. Al fine di mantenere un buon servizio usano sia personale dipendente che collaboratori esterni. Questo, però non pregiudica il servizio offerto che si è sempre distinto per affidabilità e precisione.

Cosa dire riguardo il monitoraggio spedizioni TNT? Per il momento, prima che verrà implementato il sistema FedEx InSight (spiegato qui sotto) offre due sistemi per tracciare i colli spediti con loro. 

  • Spedizioni nazionali, bisogna inserire il numero di lettera di vettura preceduto dalle due lettere identificative (es.: NA12345678). 
  • Invece, per le spedizioni internazionali bisogna inserire il numero di Connote (es.: 123456789 o GE123456789WW). 

Con FedEx InSight, già utilizzabile in Italia per certe spedizioni e in futuro utilizzabile per il tracciamento di ogni spedizione, è possibile monitorare in modo attivo tutte le spedizioni in entrata e in uscita. Saranno anche visualizzate le spedizioni di terze parti fatturate sul tuo account, il tutto anche senza avere un numero di tracciamento. Si può anche ricevere notifiche automatiche sullo stato della spedizione, tutto a costo zero.

Tracking spedizioni Nexive

L’azienda italiana, con cuore olandese è posizionata come principale concorrente di Poste Italiane. E’ specializzata nella consegna di posta e raccomandate e ultimamente ha allargato il proprio mercato ai colli di piccole spedizioni.

Cosa possiamo dire riguardo al tracciamento spedizioni Nexive? Sicuramente che tutto e’ tenuto il più semplice e pratico possibile. Come? Tramite il barcode della lettera di vettura o il codice di tracciamento. Il barcode alfanumerico di Nexive inizia con STCPA e va riportato per intero, senza spazi, sia lettere che numeri, nel campo di ricerca per barcode dalla pagina principale. Si può controllare in completa autonomia e in qualsiasi momento lo stato corrente della spedizione. Se invece si preferisce rintracciare la spedizione tramite riferimento cliente, bisogna prima fare clic su il link “Ricerca per codice/riferimento cliente”. Inserire nei due appositi campi di ricerca rispettivamente il codice cliente ed il loro riferimento.

Gli stati di tracking spedizioni

Cosa succede quando si utilizza un servizio con tracciamento standard, offerto da tutti i corrieri elencati sopra? Il cliente è in grado di prevedere il giorno e la fascia oraria in cui il pacco verrà consegnato. 

Grazie ai dati forniti dal corriere, eventuali problemi che impediscono la consegna come dettagli di indirizzo incompleti, maltempo, e forze maggiori verranno anche comunicate sia al cliente che il mittente.

I vari stati di monitoraggio delle spedizioni comuni per ogni corriere sono:

  • Informazioni ricevute / Dati pacchi registrati, Pacco non ancora spedito / Pre-avviso – l’ordine è stato effettuato e registrato con il corriere o poste.
  • Richiesta di ritiro inviata al corriere / Etichetta prodotta / In ritiro – la spedizione è programmata per il ritiro nel corso della giornata.
  • Ritiro / Ritiro del conducente il pacco è stato ritirato con successo.
  • In transito il pacco è stato ritirato ed è ‘en route’ per la destinazione.
  • Scansione hubla spedizione si trova nell’hub, in attesa di essere scansionata e ordinata per un ulteriore trasporto.
  • Consolidamentoi pacchi con destinazioni lontane a volte passano attraverso altri depositi lungo il loro cammino. Questi depositi sono anche chiamati “nodi di consolidamento”. Durante il processo di consolidamento, i pacchi verranno ordinati in base alla destinazione e consolidati in base alla direzione principale della destinazione.
  • Restituzione del sistema – potrebbe significare che il pacco è arrivato nel deposito sbagliato a causa di un inoltro interno o di un codice postale. Questo stato appare anche quando il corriere ha tentato di consegnare il pacco ma il destinatario non era presente all’indirizzo. In tali casi, il pacco viene inoltrato a un altro deposito o restituito al mittente dopo 7 giorni di deposito in un deposito locale.
  • Nello sdoganamento – il pacco è attualmente in fase di elaborazione per lo sdoganamento.
  • In entratatutti i pacchi che arrivano al deposito di un destinatario durante il giorno verranno scansionati lì. Significa che dovrebbero essere presto in consegna.
  • In consegnail corriere sta per consegnare la spedizione nel corso della giornata.
  • ConsegnatoPOD disponibile: la spedizione è stata consegnata correttamente.
  • La prova di consegna con firma è disponibile su richiesta.

Cosa ne pensano i consumatori relativamente alle comunicazioni di tracking? Nell’ultima analisi delle statistiche e trend ecommerce abbiamo chiesto a più di 8.000 consumatori ecommerce qual è il metodo di comunicazione che preferiscono.

Tracking spedizioni: eventuali problemi al ritiro della merce

Nel caso in cui il ritiro del pacco non vada a buon fine, questi aggiornamenti verranno visualizzati:

  • Non ritirato o mittente non presente / chiuso, Notificato prima / seconda volta – il pacco non è stato ritirato con successo perché il mittente non era presente all’indirizzo di ritiro.
  • Chiuso – il pacco non è stato ritirato correttamente perché il luogo di rilascio (ad esempio un negozio, un albergo o un ufficio) era chiuso al momento della consegna del pacco da parte del corriere.
  • Mancanza di tempoil pacco non è stato ritirato con successo a causa di circostanze esterne (forze maggiori).
  • Non presente / Non informato il pacco non è stato ritirato correttamente perché la persona presso l’indirizzo di ritiro non è stata informata della raccolta o non c’era nessuno all’indirizzo di ritiro.
  • Pacco non pronto per la spedizioneil pacco non è stato ritirato con successo perché non era pronto per la spedizione.

In tutti i casi elencati sopra, l’autista del corriere effettuerà un altro tentativo di ritiro il giorno lavorativo successivo. Oppure l’ordine dovrà essere prenotato nuovamente se il mittente decide di cambiare la data di ritiro. In alcuni rari casi potrai anche vedere questo tipo di aggiornamenti:

  • Indirizzo errato – il pacco non è stato ritirato correttamente a causa di un indirizzo di ritiro errato o incompleto.
  • Non conforme al sistema – il pacco non è conforme al sistema. È sovradimensionato, sovrappeso o su un bancale.
  • Pacco spedito con altri mezzi – il pacco non è stato ritirato con successo perché è stato spedito con altri mezzi / un altro servizio.

Nei casi precedenti, l’ordine viene cancellato e deve essere prenotato nuovamente se il mittente decide per un altro tentativo di ritiro.

Tracciamento spedizioni: possibili problemi alla consegna

Nel caso in cui ci siano dei problemi durante la consegna, questi sono gli aggiornamenti che verranno visualizzati:

  • Non informato sulla consegna / Rifiutato il pacco – il destinatario non ha accettato la spedizione.
  • Digicode / Codice di accesso richiesto – il pacco non è stato consegnato correttamente perché è richiesto un codice di accesso. Il cliente deve fornire il codice di accesso.
  • Destinatario non presente, avvisato prima / seconda volta il pacco non è stato consegnato con successo perché nessuno era presente all’indirizzo di consegna. A seconda del corriere, possono provare a consegnare nuovamente il pacco il giorno lavorativo successivo. Quando questo succede per la seconda volta, il cliente deve mettersi in contatto con il corriere. Le informazioni di contatto sono fornite nella notifica lasciata dal corriere. L’altra possibilità è che la spedizione venga portata al magazzino o all’ufficio spedizioni locale.
  • In magazzino / Consegnato al negozio locale del corriereil pacco viene immagazzinato presso il deposito / magazzino pacchi e il destinatario deve ritirarlo in loco.
  • Restituzione al mittente la spedizione può essere restituita al mittente se l’indirizzo di consegna è errato, insufficiente o non esiste, il destinatario si è spostato senza fornire un indirizzo di spedizione, l’articolo è stato rifiutato dal destinatario o il mittente non è riuscito a ritirare l’articolo prima della scadenza del periodo di conservazione.

Una novità nel mondo del tracciamento delle spedizioni: Google

Google ogni tanto viene fuori con grandissime idee e progetti per rendere la vita più semplice, produttiva ed efficiente. Il nuovo sistema di tracciamento delle spedizioni una di quelle! Senza troppa confusione e senza rischi, ti permette il tracciamento del tuo pacco o poste. Per vedere il proseguimento, la posizione e la data stimata di consegna, bisogna semplicemente fare un copia e incolla di qualsiasi numero di tracciamento direttamente sul search box di google.it e visualizzare le informazioni. Per ora funziona solamente con i big dello shipping, tutti quelli elencati prima. Con il tempo, senza dubbio, riusciranno a coprire virtualmente tutti i corrieri. Questo, probabilmente sempre nel fashion di Google, cioè costo zero al consumer.

Possibilità di aumentare le vendite post-acquisto con e-mail di tracciamento personalizzato

Dopo che il cliente ha fatto clic su “acquista”, il tuo e-commerce è ancora in grado (e dovrebbe) di offrire un’esperienza post-acquisto ed offrire ulteriori modi per aumentare vendite future. Come si può fare? Inviando al cliente delle e-mail personalizzate con il numero di tracciamento e altre informazioni a scelta a seconda della strategia dell’e-commerce. In effetti, una grande parte dei clienti che fanno shopping online hanno scelto di non ordinare più da un negozio a causa della mancanza di visibilità del tracciamento del pacco. Dal monitoraggio dei pacchi, al grazie per il vostro acquisto, alle soluzioni di restituzione e consegna convenienti, dipende l’intera esperienza del cliente. Gli e-commerce di successo stanno trovando il modo di competere sulla spedizione. Questo al fine di mantenere clienti ripetitivi e crearne nuovi. Vuoi scoprire come creare e-mail di tracciamento personalizzate in due click? Semplice, organizza un appuntamento per una demo Sendcloud e guarda un esempio:

Tracciamento degli ordini

Hai bisogno di ulteriori informazioni perché il tuo e-commerce ha necessità particolari? Prova a dare un’occhiata ai nostri articoli sulla gestione resi, il dropshipping, l’automazione logistica o sui moduli doganali e la fattura commerciale (è necessario compilarli perfettamente se spedisci fuori dall’UE). Così come ti può servire un widget per trovare il codice SA dei tuoi prodotti in un click, dagli un’occhiata!

Il partner perfetto per la logistica del tuo e-commerce e il tracciamento delle tue spedizioni

Affidare la logistica ad un partner affidabile è fondamentale, per questo motivo è necessario analizzare attentamente le varie soluzioni disponibili. 

Per quanto riguarda il tracking delle spedizioni Sendcloud offre una soluzione altamente innovativa in cui non espone il cliente ad un mero tracking number ma ad una più attenta comunicazione tra il merchant e il cliente stesso anche nel post vendita. 

Gli e-commerce avranno a disposizione uno strumento completamente personalizzabile per comunicare direttamente con il cliente lungo tutto il processo di spedizione. Potranno creare email personalizzate per ogni step. Oltre che fare marketing lungo il tragitto: perché perdere un’occasione di comunicare con il proprio cliente? Questo è possibile tramite delle email, certo… Ma anche creando una pagina di Track & Trace completamente personalizzabile con widget commerciali e codici sconto personalizzati. Guarda un esempio: 

Tracking spedizioni

Qui a Sendcloud la vendita finisce solamente quando il cliente riceve il pacco ed è pienamente soddisfatto! Vuoi provare la nostra soluzione? Facilissimo: prenota una demo di Sendcloud oppure prova Sendcloud direttamente – è semplicissimo!

Leave a Reply