Hai un negozio online e ti chiedi come fare spedizioni economiche? Sicuramente è molto importante per te e per i tuoi clienti! 

Addebitare tutte le spese di spedizione ai tuoi clienti non è un’opzione plausibile, ma esiste qualche opzione che ti consenta di mantenere comunque intatti i tuoi margini di profitto? Vuoi sapere come spedire pacchi economici in Europa? Su Sendcloud abbiamo redatto un elenco di 10 trucchi che ti aiuteranno a spedire pacchi nel modo più economico possibile. 

Ecco gli articoli se invece vuoi scoprire di più sullo sconfinato mondo della logistica e-commerce e dell’automazione logistica.

Come fare spedizioni economiche se hai un negozio online

Una domanda che sentiamo di frequente riguarda come spedire pacchi ai clienti al miglior prezzo. Che sia tramite Poste Italiane, DHL, DPD o UPS, in qualità di proprietario di un negozio online desidererai spedire pacchi nel modo più economico possibile, sia dentro che fuori dall’Italia. Questi 10 trucchi ti aiuteranno a effettuare spedizioni low cost!

Prima di iniziare con la lettura, facci sapere se possiamo aiutarti a spedire in modo economico.

Trucco 1: Per spedire in modo economico occorre iniziare a trattare

Ciascun corriere applica dei prezzi in base al volume della spedizione: quanti più pacchi si spediscono, tanto minore sarà l’importo. Molti negozi online di piccole dimensioni non sono consapevoli del potere contrattuale che detengono quando si interfacciano con corrieri del calibro di Poste Italiane, DHL, DPD e UPS.

È importante paragonare le tariffe di vari corrieri prima di sceglierne uno. Non esitare a contattare vari corrieri per verificare le loro tariffe.

Vuoi scoprire come spedire in modo economico con DHL? O come spedire pacchi economici con Poste Italiane?

Se quando chiami specifichi che stai paragonando varie tariffe per spedire i prodotti che vendi tramite il tuo negozio online e aggiungi che il volume delle tue spedizioni crescerà in un futuro non molto lontano, è possibile che tu riesca a ottenere una tariffa migliore.

Trucco 2: Alleati con un altro negozio online per fare spedizioni low cost

Quanti più pacchi spedisci al mese, tanto minore sarà l’importo che pagherai per ciascun pacco. Hai mai pensato di unire le forze con altri negozi online?

Sommando il volume delle spedizioni, potrai ottenere delle tariffe di spedizione migliori. Indaga sui negozi online nelle vicinanze, potrebbero essere interessati a beneficiare di un’alleanza di questo tipo. Se create un contratto unico con il corriere, senza dubbio otterrete delle tariffe migliori.

Trucco 3: Fai pagare le spese di trasporto ad altre aziende

La tua attività si focalizza su un cliente specifico? Allora è molto probabile che esistano varie aziende interessate a promuovere i propri prodotti sfruttando le tue interazioni con i clienti.

Potresti contattare tali aziende direttamente e chiedere se siano disposte a pagare, anche solo in parte, le tue spese di spedizione. In cambio, potresti offrire di aggiungere un volantino dell’azienda in questione a ogni spedizione realizzata dal tuo negozio online.

È evidente che questo tipo di accordo si deve limitare a un numero ristretto di aziende e che non puoi riempire di pubblicità ogni imballaggio. Un codice sconto offre un valore reale. Accertati che questo tipo di collaborazione non incida negativamente sulla tua attività.

Scegli un’azienda dedicata a un’attività coerente con il tuo contesto commerciale e sii trasparente nei confronti dei tuoi clienti sulla natura della tua collaborazione con tale azienda. Se c’è una cosa che i tuoi clienti apprezzeranno in un’azienda è l’onestà.

Spedizioni economiche in Europa (e non)

Trucco 4: Ottimizza le dimensioni dei tuoi pacchi

Cerca di ottimizzare le dimensioni dei pacchi che utilizzi per spedire i tuoi prodotti. A volte le spese di spedizione variano significativamente se spedisci i prodotti all’interno di pacchi piccoli, come ad esempio una busta. Questo aspetto è particolarmente importante se desideri spedire in modo economico in tutta Europa. Se spedisci fuori dall’UE, invece, assicurati che i moduli doganali e la fattura commerciale siano completi e compilati correttamente: nel link precedente spieghiamo come fare!

Se spedisci tramite posta ordinaria (all’interno di una busta), non riceverai un codice di tracciamento spedizioni. Se vendi prodotti relativamente economici con un margine minimo, questa opzione potrebbe rivelarsi un’alternativa economica.

Non dimenticare di informare il cliente quando spedisci la busta, in quanto non potrà monitorarne la spedizione passo dopo passo.

Trucco 5: Per rendere le tue spedizioni economiche, ricicla il materiale di imballaggio

Conserva tutto il materiale di imballaggio che ricevi, potrai risparmiare un sacco di soldi riciclando scatoloni e altro materiale.

Ciò si rivela particolarmente conveniente per i negozi online di dimensioni ridotte. Potresti persino chiedere a familiari e amici di conservare questo tipo di materiale e fornirtelo, oppure contattare qualche azienda con sede nelle vicinanze che è solita ricevere e smaltire questi materiali.

Come spedire in modo economico

Trucco 6: Adopera il servizio di spedizione online

Esegui online l’affrancatura e il pagamento dei tuoi pacchi. Spesso i corrieri di grandi dimensioni, come PostNL, offrono un servizio di spedizione online che ti consentirà di spedire pacchi in modo semplice.

Dovrai solo indicare l’oggetto della spedizione e il destinatario e pagare tramite iDeal o carta di credito. Dopodiché, dovrai stampare l’etichetta di spedizione, applicarla sulla scatola e consegnare il pacco, o puoi persino richiedere che vengano a ritirarlo.

Oltre al prezzo più ridotto, il vantaggio dell’affrancatura online è che in caso di spedizione in qualità di azienda, in molti casi riceverai uno sconto per il volume delle spedizioni e potrai rendere le tue spedizioni low cost. Senza dimenticare che ti eviterai una bella fila alle poste.

Trucco 7: Acquista grandi quantità di materiale di imballaggio

Se acquisti un quantità cospicua di materiale di imballaggio tutto in una volta, nella maggior parte dei casi puoi ricevere uno sconto considerevole per il volume di acquisto. Stila un elenco dei tipi di imballaggio che utilizzi più spesso ed esegui un ordine che possa coprire le tue esigenze per un periodo di tempo di 6 mesi, piuttosto che per un solo mese.

Anche in questo caso, per avere delle spedizioni economiche, è conveniente paragonare vari fornitori per ottenere il prezzo migliore. Puoi comprare all’ingrosso da Rajapack, ad esempio, che offre qualunque tipo di materiale di imballaggio.

Accertati anche di impacchettare bene il tuo prodotto! Se durante il trasporto un prodotto riporta qualche danno… scoprirai, tuo malgrado, che i prezzi delle spedizioni diventano davvero cari.

Se non hai confezionato bene il tuo pacco, l’importo non ti sarà rimborsato neanche se sei coperto da assicurazione. Sigilla bene gli scatoloni utilizzando il metodo di imballaggio a forma di H e lascia un margine di almeno 6 cm tra la scatola e il prodotto.

Spedizioni low cost

Trucco 8: Pensa in kg e spedisci pacchi leggeri in modo economico

Quanto pesano i tuoi prodotti INCLUSA la confezione? Quando si indica il peso di un pacco, spesso si commettono errori. Il peso incide in parte sul prezzo che pagherai per spedire un pacco.

Se spedisci dei pacchi a un punto di ritiro, normalmente il peso massimo è di circa 20 kg. In caso di spedizione a domicilio, di solito si permette fino a 30,5 kg. Indicare la categoria corretta dei prodotti che spedisci ti consentirà di spedire in modo economico.

Quando si spediscono pacchi troppo pesanti, è prassi comune che il corriere imponga una spesa aggiuntiva, che è anche piuttosto onerosa di solito, in quanto sarà costretto a utilizzare un metodo di trasporto diverso (pensa, ad esempio, a una tariffa per il trasporto di pallet). Valuta il peso con precisione per delle spedizioni low cost.

Trucco 9: Sfrutta i punti di ritiro per delle spedizioni economiche

Esiste anche la possibilità di richiedere la consegna di un pacco in un punto di ritiro. Se spedisci vari pacchi in una volta alla stessa destinazione, le spese imposte dal corriere sono solitamente inferiori.

Il tempo necessario per la consegna del pacco dipenderà dal corriere prescelto, per cui anche in caso di spedizione a un punto di ritiro potrebbe essere interessante valutare vari corrieri diversi. Ovviamente, ti consigliamo di lasciare nelle mani del tuo cliente la scelta finale dell’opzione di trasporto.

Ai consumatori piace disporre di varie opzioni tra cui scegliere il metodo di ricezione dei propri prodotti. La strategia migliore è quella di offrire varie opzioni ai tuoi clienti, consentendo loro di ricevere il prodotto gratis in un punto di ritiro oppure a domicilio dietro pagamento di un paio di euro in più.

Nella maggior parte dei casi vedrai che opteranno per la ricezione dei prodotti a domicilio, anche se ciò implica il pagamento di una somma aggiuntiva, ma sapere di aver potuto scegliere l’opzione che più desiderano renderà la loro esperienza di acquisto più gradevole, nonostante l’aggiunta delle spese di spedizione.

Punti di ritiro

Spedizioni economiche: che strumento utilizzare?

Trucco 10: Spedisci i tuoi pacchi utilizzando Sendcloud… al miglior prezzo

Non hai voglia di intavolare trattative con i corrieri o di trovare aziende con le quali collaborare, ma desideri comunque scoprire come spedire pacchi in modo economico? Allora abbiamo una grande notizia per te!

Su Sendcloud uniamo le forze di oltre 15.000 negozi online e collaboriamo con corrieri quali Poste Italiane, GLS, DPD, UPS e Same Day Delivery per consentirti di effettuare spedizioni low cost.

Tramite questa rete ti possiamo offrire tariffe estremamente interessanti e sarai tu a scegliere il modo in cui desideri spedire i tuoi pacchi. L’aspetto migliore del nostro procedimento è che pagherai per singolo pacco, a spedizione effettuata.

In questo modo, Sendcloud cresce di pari passo con la tua attività. Potrai inoltre automatizzare tutti i tuoi processi legati alla spedizione di pacchi come:

Con Sendcloud ti garantiamo un aumento dell’efficienza delle spedizioni fino al 300% grazie all’integrazione con varie piattaforme di negozi online e a un software estremamente comodo. Ti piacerebbe scoprire come fare spedizioni economiche tramite il nostro servizio? Organizza una chiacchierata con noi: prenota una demo oppure iscriviti subito e prova Sendcloud.

Conosci altri consigli per riuscire spedizioni low cost che non siano stati elencati in questo articolo? Condividili con noi!

Leave a Reply